Logo Il Gruppo Roncafort

L'Associazione

"IL GRUPPO" Roncafort è un’associazione culturale che dal 1988 opera sul territorio, soprattutto fra Roncafort , Gardolo e dintorni. Fondato da alcuni giovani della zona che volevano riscattare  questa circoscrizione così maltrattata dalle Autorità, il Gruppo ha avanzato negli anni numerose proposte tese a ritrovare una comunità perduta in una periferia diventata quartiere dormitorio. Ricordiamo, fra le tante, le lotte contro l’inceneritore, le denunce sull’interporto, sui piani regolatori disordinati, sulla richiesta di una piazza, di un parco pubblico a Roncafort o l’opposizione al sovrappasso ferroviario. Nello stesso tempo Il Gruppo non ha tralasciato di organizzare eventi che consentissero a questa comunità di ritrovarsi in piazza per parlare, dialogare,  scambiare opinioni. Ed ecco allora il cineforum, le serate musicali, gli spettacoli con altre Associazioni del luogo, le ciaspolade, le mostre storico-fotografiche, le biciclettate, le castagnate, il carnevale, Santa Lucia, la festa del riuso.. Tutto ciò non solo come momento di aggregazione, ma anche come punto di raccolta fondi da devolvere in solidarietà sia locale che internazionale.

Cerchiamo inoltre, da alcuni anni, di rivolgerci ai ragazzi adolescenti visto che molto spesso pagano la scarsa possibilità di potersi aggregare con uscite, corsi teatrali, feste loro dedicate.
Un’altra delle finalità di questa associazione è il divulgare una mentalità di pace e convivenza e per questo da anni aderiamo al Forum della Pace.
Nel 2008, per festeggiare il proprio ventennale, Il Gruppo ha deciso di farsi un regalo molto importante:riportare nelle case delle famiglie che vivono nella periferia più disastrata del capoluogo, il giornale “A Nord di Trento”, bimestrale che viene distribuito gratuitamente in 6.ooo copie. A “Nord di Trento”,  pubblicato già per 18 anni, ha voluto mantenere la linea che lo ha sempre caratterizzato: un giornale che vuol essere il “grillo” del quartiere e cioè,  proprio come il grillo della favola di Pinocchio, la coscienza di una circoscrizione nei confronti delle autorità che troppo spesso l’ hanno bistrattata.